Dj Guest,

è ormai da tempo uno dei punti di riferimento musicali della scena dance salentina. Nato nel 1982 a Galatina (LE), inizia la sua carriera a soli 14 anni in una radio locale. Da sempre predilige il genere house, ma nei suoi dj set c’è sempre spazio per tutte le sfumature di quella musica da ballo che sa emozionare o almeno mettere il sorriso.

Dal 2007 ogni estate è al Samsara Beach, spiaggia simbolo del divertimento in tutta Italia e non solo. In inverno invece é in giro nei migliori Club d’Italia e d’Europa con il “Samsara Tour”. Tra agosto ed ottobre del 2016 escono tre remix importanti: su Sony Music la sua versione di “Ashes”, il singolo di Sergio Sylvestre, vincitore di “Amici” che dopo la nota Master Blaster ha lanciato la collaborazione tra Sergio e Danilo. Danilo realizza, poi, una sua versione di “Que Pasa”di Federico Scavo e remixa “Best Of The Best”, brano realizzato da Anthony B feat Capleton, Sizzla & Jah Clarity, artisti simbolo della scena reggae mondiale. A fine marzo 2017 esce “Re<erse” il suo primo album solista, un progetto musicale che sta perfettamente a metà tra pop e dance. “L’album è una sorta di circolo e ricircolo, di vita e di musica”, racconta Danilo Seclì.

“E’ un ciclo che racconta le emozioni che tutti viviamo e riviviamo ancora grazie alla musica”. A maggio 2018 esce con “Tusama” insieme al Re della Tribal House mondiale Dario Nunez, invece a Luglio esce “Don’t Go”, una bella cover del classico degli Yazoo prodotta con Luca Guerrieri e remixa la celebre “Canta Canta “di Shorty. Nel 2019 è la volta di “Pancake”, “Ice Cream” e “Fire”, 3 singoli dal sapore molto club e internazionale. Nell’estate dello stesso anno collabora con Brusco, noto nella scena Raggae Nazionale. Come produttore Danilo Seclì ha conquistato più volte la top 20 di Beatport ed i suoi brani sono stati supportati da colleghi conosciuti in tutto il mondo come Bob Sinclar, Daddys Groove, Robbie Rivera, Ian Carrey, Sdjm, Federico Scavo, Luca Guerrieri Leandro, Da Silva. Seclì ha poi diviso la console con star del calibro di Alesso, Major Lazer, Martin Solveig, Benny Benassi, Merk & Kremont Dario Nunez, Antonie Clamaran.